logo

Blog

RIPARTO DEL FONDO CINEMA – DECRETO DEL MINISTRO

18 settembre 2017

Riparto del Fondo per lo Sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2017 che è tra l’altro destinato al finanziamento del Piano Straordinario per il potenziamento del circuito delle sale cinematografiche e polifunzionali e e poi c’è anche un altro Piano straordinario per la digitalizzazione del patrinonio cinematografico e audiovisivo.

La adotazione finanziariai per il 2017 è di € 400.000.000 e il Ministro de creta e anche un po’ de coccio ci dice come è ripartito il fondo:

1) € 221.000.000 x il tax credit (vari tipi);

2) € 50.000.000 x contributi automatici;

3) € 32.000.000 x contributi selettivi;

4) € 40.000.000 x la promozione cinematografica e audiovisiva;

5) € 12.000.000 x il potenziamento delle competenze x il cinema e alfabetizzazione;

6) € 30.000.000 x il potenziamento sale cinematografiche e polifunzinali;

7) € 10.000.000 x la digitalizzazine del patrimonio cinematografico;

8) € 5.000.000 x le piccole e medie imprese.

Poi il decreto ci spiega come vengono ulteriormente suddivisi i 221.000.000:

a) € 118.000.000 per i crediti d’imposta di cui 58 milioni x opere cinematografiche e 55 milioni x opere audiovisive e 5 milioni per contenuti videoludici;

b) € 12.000.000 per i crediti d’imposta a favore delle imprese di distribuzione;

c) € 26.000.000 per i crediti d’imposta a favore dell’Esercizio cinematografico;

d) € 30.000.000 ancora credito d’imposta x il potenziamento dell’offerta cinematografica a favore dei film italiani ed europei programmati dagli esercenti;

e) € 25.000.000 per l’attrazione di investimenti cinematografici e audiovsivi;

f) € 10.000.000 per il credito d’imposta a favore di imprese non appartenenti al settore cinematografico.

Il Decreto porta la data del 13/7/2017

Gian Sart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Indietro