Il mare come il fondo dei sedimenti della memoria non per coprire antichi dolori mai del tutto sopiti, ma per non dimenticare ciò che è accaduto…

MONOCHROME è la storia di Tommaso, un bambino problematico di 10 anni, e di Sara, la sua amichetta immaginaria. Tommaso non ha amici, suo padre è assente e sua madre troppo presa da problemi pratici. L’amicizia di Sara sopperisce alla solitudine e ad un ambiente scolastico ostile e aiuta Tommaso a non ricordare ciò che ha rimosso. Quando Sara scompare il trauma rivive e Tommaso confronta finalmente la realtà.

Alba …

La morte e l’amore…

protagonisti di una storia sospesa nel tempo, in bilico tra la felicità dell’amore e l’amarezza di un addio.

Un teppista perché? Film sul disagio giovanile di chi non riconosce nel lavoro la realizzazione di sé e cade nell’unica via: la violenza

Loris, ha un sogno in testa: trova un vecchio libro di suo padre, ‘zorba il greco’ ed è un nuovo inizio.