logo

Blog

5 – PRIMAVERA (cortometraggio)

6 Agosto 2014

Primavera. Casa abbandonata e prato fiorito e fiori da campo che crescono liberamente.

Passi nell’erba, la luce, i colori, i papaveri, un ballo di natura, una ragazza, immagini alla Hammilton, il fotografo flou, il velo della luce, fruscio, si corre tra l’erba assieme alla luce, la vita che si fa prepotente, che si fa….

Secondo momento del corto, visita della casa abbandonata, senso di decadenza, di morte, un ballo di scheletri immaginati, il passaggio dalla vita alla morte, dal sole alla pioggia, il gelo dell’inverno, tutto immaginato con colori smorti, a un certo punto si alza la telecamera o la macchina da presa. Sorpresa. Siamo esattamente nel gran raccordo anulare proprio vicini alla fabbrica di mobili Ikea, le automobili che scorrazzano vicine, piano piano il rumore del traffico prende il sopravvento.

E’ primavera…

giancarlo sartoretto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Indietro